La medicina rigenerativa è una disciplina nata nell’ambito della chirurgia ricostruttiva, con lo scopo di favorire la riparazione della cute nelle persone che avevano subito ustioni importanti.

Attualmente viene utilizzata in diversi campi e specialmente in ortopedia, in quanto la rigenerazione dei tessuti danneggiati con prelievi di cellule dal paziente, che vengono filtrate e iniettate direttamente nella zona d’interesse, riescono in molti casi ad allontanare nel tempo chirurgie maggiormente invasive o rendere più sopportabili i sintomi di patologie non trattabili.
Torna in cima

La medicina rigenerativa

istituto ortopedico galeazzi medicina rigenerativa

Come responsabile della medicina rigenerativa dell’unità CASCO dell’Istituto Ortopedico Galeazzi, ho modo di analizzare e studiare personalmente le possibili applicazioni e i risultati di questa pratica in campo ortopedico.

Ogni caso è specifico e necessita ovviamente di precedente valutazione obiettiva, ma la comunità scientifica è concorde nell’affermare che l’incentivazione dei processi rigenerativi è particolarmente alta nelle prime fasi delle patologie artrosiche, inerenti in particolar modo le articolazioni di anca e ginocchio.

Molte di queste tecniche hanno comunque un forte effetto antinfiammatorio, per cui possono risultare efficaci anche in pazienti con artrosi più avanzata; in questi casi possono essere utili:

  • come supporto all’intervento chirurgico, ad esempio effettuando una pulizia meniscale in un quadro artrosico conclamato, per aiutare la parte anatomica su cui si è operato a guarire più rapidamente ed in modo più efficace;
  • a lenire i sintomi, nel caso non sia possibile intervenire chirurgicamente.

In questo senso, dunque, la medicina rigenerativa rientra tra le terapie conservative, ma in alcuni casi può offrire diverse opportunità terapeutiche in pazienti che mostrano quadri clinici più complessi.
Torna in cima

Il PRP

prp

Il PRP (Platelet Rich Plasma o gel piastrinico) è un preparato autologo, ovvero ottenuto attraverso un prelievo di sangue del paziente stesso, che viene poi centrifugato per separare le componenti ricche di piastrine, liberandole dalle impurità.

Il preparato viene iniettato con un ago direttamente dove è necessario, in questo caso sulle superfici articolari; la grande quantità di piastrine presenti lo rende efficace nello stimolare la crescita di nuove cellule cartilaginee, che andranno a rimpiazzare quelle deteriorate.
Torna in cima

Il Lipogems®

lipogems

Anche il Lipogems® si basa sullo stesso meccanismo di prelievo autologo e successiva infiltrazione tramite ago, ma il prelievo viene effettuato tramite una piccola liposuzione, ed il tessuto che viene poi infiltrato è di natura adiposa.

Il filtraggio del tessuto permette di ottenere cellule staminali mesenchimali, presenti in numerosi zone del nostro corpo, come:

  • midollo osseo;
  • tessuto adiposo;
  • muscoli;
  • organi fetali;
  • tessuto connettivo;
  • cute.

Questa procedura ha vantaggi e svantaggi rispetto al PRP, il più evidente dei quali è la maggiore invasività: la liposuzione è infatti una procedura chirurgica, che anche se breve e semplice deve essere effettuata in sala operatoria.

È anche vero, ad ogni modo, che l’incentivazione della rigenerazione tissutale è maggiore, in quanto le cellule staminali mesenchimali, grazie alla loro differenziazione proliferativa e al fatto che sono cellule multipotenti, risultano essere forti inibitori del processo infiammatorio, diventando maggiormente utili in degenerazioni di grado avanzato.
Torna in cima

Differenze tra PRP e Lipogems®

prp lipogems medicina rigenerativa

Le differenze tra PRP e Lipogems® sono legate principalmente:

  • al tessuto prelevato;
  • alla modalità del prelievo;
  • al loro potenziale rigenerativo.

Le cellule staminali mesenchimali, infatti, vengono estratte tramite liposuzione e presentano un maggiore potenziale rigenerativo intrinseco; risultano, per questo motivo, maggiormente adatte ad essere utilizzate in persone anziane.

La diversa natura dei due materiali, inoltre, ne consigliano l’applicazione in situazioni differenti anche dal punto di vista anatomico.

Torna in cima

Vantaggi della medicina rigenerativa

I vantaggi che offre la medicina rigenerativa sono legati ad un’invasività decisamente inferiore rispetto ad un intervento di chirurgia maggiore, come può essere appunto l’impianto protesico.

Nel caso del PRP, infatti, il trattamento è eseguito in regime ambulatoriale, in quanto è necessario un semplice prelievo di sangue del paziente, che viene filtrato e iniettato nella zona d’interesse.

Le cellule staminali mesenchimali vengono, invece, prelevate in sala operatoria, in quanto è necessaria una piccola liposuzione per poterle ottenere: la procedura, ad ogni modo, è simile e sicuramente meno invasiva rispetto ad un intervento vero e proprio.

I concentrati ottenuti riescono in molti casi a controllare e rallentare la progressione delle patologie in cui si verifica una degenerazione cartilaginea come:

allontanando nel tempo l’impianto di protesi, in quanto si innesca un processo di rigenerazione autonoma con tessuti prelevati esclusivamente dal paziente.
Torna in cima

Limiti della medicina rigenerativa

Non esistono limitazioni per l’applicazione delle procedure di medicina rigenerativa, che hanno dimostrato avere un’efficacia rilevante in situazioni diverse.

L’effetto lenitivo dell’infiammazione è sempre presente e non esiste alcuna controindicazione, tant’è che molti trattamenti prevedono più sedute, proprio allo scopo di massimizzare i risultati.

È però necessario spiegare, come ho accennato poco sopra, che la medicina rigenerativa non è in grado di risolvere situazioni difficili senza il ricorso alla chirurgia.
Torna in cima

Candidati ideali

medicina rigenerativa candidati ideali

Pazienti giovani, la cui potenzialità di rigenerazione è già alta possono trarne una notevolissima utilità, mentre chi ha un’età più avanzata beneficia soprattutto del potenziale antinfiammatorio e di lubrificazione.
Torna in cima

Risolvi ora il tuo problema con una visita specialistica